Psicologo Torino
Vai al sito della Dott.ssa Laura Rosso

Psicologo Torino

Lo psicologo torino è il laureato in psicologia ed ha sostenuto e superato l'Esame di Stato che permette l'iscrizione all'Ordine. Per poter sostenere tale esame egli deve svolgere un tirocinio formativo della durata di un anno, nel quale fa esperienza nel campo della psicologia. Gli psicologi non sono tutti uguali: esistono all'interno delle università indirizzi formativi diversi che forniscono competenze diverse. Dopo la laurea egli può decidere di frequentare corsi o master che forniscono competenze in ambiti specifici.

Lo psicologo fornisce ai suoi utenti un aiuto non farmacologico, basato su colloqui, strumenti diagnostici, consulenze, tecniche di rilassamento, arteterapia, ecc. Inoltre lo psicologo Torino non può prescrivere farmaci, dal momento che per fare questo serve una laurea in medicina, a meno che non la possieda.

Una parte del profilo dello psicologo torino riguarda le sue curiosità culturali. Da questo punto di vista, lo psicologo è una persona che coltiva un interesse intellettuale per la psicologia. In alcuni casi, tale interesse intellettuale viene più specificamente indicato come approfondimento, ovvero come studio. Lo psicologo è allora un ricercatore che percorre nuove strade.